Il Tempio del Burlesque

Nato nell’ottobre del 2010 a Roma, Il Tempio del Burlesquediretto da  Grace Hall, da stampa e media considerata “La regina italiana del Burlesque”, si può considerare punto di riferimento nella formazione in Italia.

Scuola  qualificata e con docenti di alto livello,  propone diverse soluzioni di apprendimento.

L’obiettivo principale de Il Tempio del Burlesque è formare delle vere professioniste rendendole capaci di entrare nel mondo dell’intrattenimento, avendo coscienza dello spettacolo a 360 gradi, dalla padronanza dello spazio scenico al ballo, dall’ideazione di un costume di scena sino alla sua realizzazione sartoriale, dal trucco alle acconciature, dalla recitazione alla costruzione di un personaggio per sedurre con quella meravigliosa dialettica che è il Teasing che passa attraverso il vedo e non vedo di uno spogliarello di altri tempi.

I corsi sono rivolti anche a  tutte coloro che intendono risvegliare i segreti di una femminilità dimenticata, ironica e divertita.

Scopri la formula di apprendimento più adatta alle tue esigenze, visita il sito web de iltempiodelburlesque.it

Per chi è pronta e vuole partecipare, ci saranno nel corso dell’anno diverse opportunità di esibirsi davanti ad un pubblico.

Grace Hall è produttrice dello spettacolo Grace’s Tricks Revue e spesso coinvolge le allieve meritevoli della scuola nei suoi spettacoli e progetti. Il Tempio del Burlesque inserisce le allieve idonee nell’ambito professionale offrendo preziosi consigli e continue opportunità di lavoro e casting. Ben due allieve de Il Tempio del Burlesque dello scorso anno, sono state prese per la trasmissione Italian’s got Talent per la prossima stagione.

Consegna diploma a fine anno.

Alle allieve de Il Tempio del Burlesque sono riservate vantaggiose convenzioni con marchi e stilisti di settore.

Direzione artistica di Grace Hall 

Non basta essere delle ballerine o performer di Burlesque per insegnare, bisogna avere dei diplomi , una formazione e un solido background professionale. Qui trovate la professionalità e la competenza di Grace Hall ,insegnante e direttrice artistica de Il Tempio del Burlesque dal 2010, che ha reso la scuola romana una realtà solida e punto di riferimento della formazione in Italia.

Artista poliedrica, attrice professionista che spazia tra cinema, tv e teatro con prestigiose collaborazioni nazionali ed internazionali, cantante, regista, produttrice, presentatrice e trainer, definita dalla stampa “La regina italiana del Burlesque”, si esibisce nei più prestigiosi eventi, festival e teatri tra Europa, Stati Uniti e Canada.

E’ diplomata al Conservatorio Teatrale, ex Scaletta, diretto da Diotajuti e laureata in Lettere Moderne in “Storia e Critica del Cinema” presso l’ Università Sapienza di Roma. Si è perfezionata con Ferruccio Di Cori in alcuni laboratori sull’Improvvisazione teatrale e sul teatro della spontaneità, con Cathy Marchand sulle tecniche recitative del Living Teathre, con Carlo Boso sulla Commedia dell’Arte, con Doris Hicks sul Metodo Strasberg passando attraverso la bio meccanica di Mejerchol’d, l’euritmia di Rudolf Steiner e le danze sacre di Gurdjeff .Quest’approccio poliedrico alle arti performative ha fatto maturare in Grace, un metodo di insegnamento maieutico molto personale e singolare. Ispirandosi alle icone della Golden Age di Hollywood si muove in scena come una vera showgirl che ammalia con mille abilità, passando anche per il canto e la voce. Per saperne di più clicca bio e rassegna stampa

Discipline

  • Storia ed iconografia del Burlesque

  • L’ascolto del corpo

  • Il gesto consapevole

  • Tecniche performative ed improvvisazione teatrale

  • Costruzione del personaggio

  • Preparazione di numeri

  • Dialettica del Teasing

  • Classici del Burlesque: Ballons e Fans Dance

  • Bumps & Grind, Shimmy&Shake, Tassels Twirling

  • Trucco d’epoca

  • Acconciature d’epoca

  • Storia del costume

  • Laboratorio di Costume(dall’ideazione alla realizzazione)

  • Workshop con artiste internazionali

Burlesque è il termine che definisce un genere di spettacolo parodistico nato nella seconda metà dell’Ottocento nell’Inghilterra Vittoriana ed importato successivamente negli Stati Uniti, dove riscosse grande successo soprattutto fra gli strati di società meno abbienti (per questo veniva anche chiamato the poor man’s folliesle “follies” dei poveri).

Intorno al 1865 venne rivitalizzato grazie ad una trasformazione di stile, genere e contenuti, che gli fece assumere una funzione di spettacolo di divertimento per adulti, imperniato su scene comiche a sfondo erotico o colte a piene mani dall’attualità, danze del ventre, siparietti improvvisati basati su doppi sensi, numeri di equilibristi o giocolieri, canti e danze,trasformandosi via via  in un genere più simile al Varietà.

La scuola si trova presso i locali dell’A.I.D.A. in Via Cavour, 183 - Metro B Cavour – Roma.
www.iltempiodelburlesque.it